Grande occasione di dialogo l’adesione della Palestina a Expo 2015

Dopo la visita del premier Monti in Medio Oriente, l’adesione della Palestina ad Expo 2015 e le recenti dichiarazioni del Governo israeliano di voler investire per il suo padiglione a Milano cifre superiori rispetto a quelle per l’EXPO di Shangai, Milano può veramente diventare un occasione di dialogo sui grandi temi della sostenibilità tra i due Paesi ed essere la piattaforma per far ripartire il dialogo di pace tra i due popoli.

Inoltre, bisognerebbe considerare, alla luce delle ultime dichiarazioni di Ankara che afferma che la Siria uccide i profughi anche in territorio turco e vista la non attuazione del piano dell’inviato dell’ONU Kofi Annan da parte del regime di Assad, se non sia il caso di congelare la candidatura della Siria all’Expo 2015.

Annunci

Informazioni su Fabio Turone

Giornalista scientifico, vive da anni a Milano. Canta in un coro e si diletta di videoediting. Science journalist based in Milan, he sings in a choir and has fun videoediting.
Questa voce è stata pubblicata in Comune, Milano e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...